Menu principale

Marmitte dei Giganti

di Giovedì, 08 Maggio 2014 - Ultima modifica: Martedì, 19 Agosto 2014
Immagine decorativa

A Torbole, in zona panoramica e poco distante dalla strada statale, è consigliabile una sosta alle Marmitte dei Giganti. Enormi cavità di 4 o 5 metri di diametro, levigate all'interno e profonde 10 o 12 metri.

Immagine decorativa

Considerate a lungo un mistero, tanto che per spiegarne l'origine nacquero miti e leggende dove i protagonisti erano proprio i giganti, le Marmitte sono un interessante fenomeno glaciale. Originate dalle acque di disgelo che, precipitando nelle fratture dei ghiacciai, provocarono un vorticoso movimento dei sassi che modellarono la roccia a forma di scodella, i pozzi glaciali di Torbole rivelano a coloro che sono in grado di coglierne conformazione, struttura e storia, alcune delle leggi fisiche che determinano l'azione del ghiaccio.
Un simile spettacolo non è tanto frequente. Non sempre infatti i pozzi glaciali sono giunti intatti fino a noi. Nel caso delle Marmitte di Torbole, però, esse si sono conservate (pur se impoverite nella struttura originaria) e presentano dimensioni di rilievo che le rendono esempi di particolare interesse.

Tipologia di luogo
Collocazione geografica
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam