Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Il Comune informa » Avvisi e news

Avvisi e news

di Lunedì, 25 Marzo 2013 - Ultima modifica: Martedì, 19 Giugno 2018

Ultime notizie dal Comune di Nago Torbole

Immagine decorativa
di Mercoledì, 21 Novembre 2018

Il Comune comunica che anche quest’anno è possibile fare richiesta per ottenere il Bonus Energia, il Bonus Sociale dello Stato per risparmiare sulle bollette di luce e gas. Queste tipi di agevolazioni sono rivolti alle famiglie (e ad i singoli cittadini) in disagio economico o alle famiglie numerose.

Per quanto riguarda il Bonus Elettrico possono accedervi tutti coloro che necessitano apparecchiature perché affetti da grave malattia o che ospitano un soggetto affetto da malattia. Inoltre possono richiedere ed ottenere il bonus coloro che apportino una certificazione ISEE di 8.107,5 € per la generalità degli aventi diritto oppure 20.000 € per i nuclei familiari con più di tre figli a carico.

Per il Bonus Gas vigono le stesse regole viste sopra ed inoltre è ad appannaggio di tutti coloro che siano in possesso di un misuratore gas di classe non superiore a G6.

Vi rimandiamo a questo link per maggiori informazioni sulla normativa dell’autorità.

Il Bonus Energia è un’agevolazione statale che permette un risparmio diretto nelle bollette di luce e gas. Può essere richiesto da coloro che, soffrendo di determinate malattie o ospitando un malato, necessitano dell’utilizzo di particolari macchinari.

Inoltre, per quanto riguarda il Bonus Elettrico, fa fede l’ISEE. Nella fattispecie: di 8.107,5 € per la generalità degli aventi diritto oppure 20.000 € per i nuclei familiari con più di tre figli a carico.

La stessa cosa vale per il Bonus Gas che inoltre può essere richiesto dagli utenti in possesso di un misuratore gas di classe non superiore a G6.

Vi rimandiamo a questo link per maggiori informazioni sulla normativa dell’autorità.

Cos’è il Bonus Energia? Si tratta di un’agevolazione statale per risparmiare sulle bollette di luce e gas.

Da chi può essere richiesto? Da coloro i quali sono affetti da gravi malattie (o ospitano un malato) che necessitano l’utilizzo di particolari apparecchiature. Vi rimandiamo a questo link per maggiori informazioni sulle modalità di richiesta del Bonus.

Infine vi rimandiamo a consultare la Normativa dell’Autorità.

Immagine decorativa
di Giovedì, 01 Novembre 2018

Dal 1° ottobre 2018 il Centro raccolta zonale presso la discarica della Maza, nel Comune di Arco, è chiuso all’utenza per permettere i lavori di approntamento del cantiere per la bonifica della porzione non impermeabilizzata del I lotto della discarica Maza, lavori propedeutici alla realizzazione del collegamento stradale Passo San Giovanni - Località Cretaccio.

Gli utenti di Nago Torbole (in attesa dell’apertura del centro in loc. Mala prevista per dicembre 2018) potranno conferire i propri rifiuti presso il centro di raccolta di Riva del Garda secondo i seguenti orari:

Centro Raccolta

Riva del Garda - Loc. Baltera

Lunedì 8.00 - 17.00
Martedì 8.00 - 17.00
Mercoledì 8.00 - 17.00
Giovedì 8.00 - 17.00
Venerdì 8.00 - 17.00
Sabato 8.00 - 17.00
Immagine decorativa
di Lunedì, 29 Ottobre 2018

Avviso di allerta elevata su tutto il territorio provinciale.

A seguito delle piogge intense registrate in data 28.10.2018 e delle previsioni di elevata criticità per i giorni seguenti è stata adottata ordinanza sindacale di chiusura ordinanza sindacale di chiusura al traffico pedonale e veicolare della strade e passeggiate seguenti:
• ciclabile destra Sarca dall’inizio del territorio comunale alla foce del Fiume;
• pedonale sinistra Sarca dall’inizio del territorio comunale alla foce del Fiume;
• strada di campagna lungo il rio Molini.

Si comunica alla popolazione la necessità di ridurre il più possibile gli spostamenti; si vieta di avvicinarsi ai corsi d’acqua, di evitare di avvicinarsi alle conche ed ai sottopassi (specialmente sulla ciclabile lungo il Sarca).

Si invita a porre particolare attenzione alla presenza di rampe e versanti che possono subire smottamenti; si vieta di sostare nei piani interrati e piani terra delle zone a rischio esondazione (Piana di Torbole).
Si comunica che il numero unico per le emergenze è il 112.

Al fine di coadiuvare il Sindaco nell'espletamento delle funzioni di protezione civile è stato convocato con atto  n. 16 di data odierna il Centro Operativo Comunale (C.O.C.).

Immagine decorativa
di Martedì, 18 Settembre 2018

Con ordinanza sindacale n. 53 del 18.09.2018 è stata disposta la revoca dell'ordinanza contingibile e urgente di data 15.09.2018 con cui l'Amministrazione comunale aveva istituto, a seguito dello sversamento nel fiume  Sarca e nel lago dei reflui provenienti dall'impianto di depurazione di Arco, il temporaneo divieto di balneazione e pesca nelle acque ricomprese tra le foci del Sarca ed il porticciolo dei pescatori di Torbole (ad est) e tra le Foci del Sarca ed il confine del territorio comunale (ad ovest).

I risultati dei prelievi effettuati in data 17.09.2018 dal Dipartimento di prevenzione dell'Unità operativa di igiene e sanità pubblica, vigilanza e controllo acque dell'Apss non evidenziano il superamento dei limiti previsti dall'allegato 1 del D.Lgs 116/2008 confermando che la situazione delle acque delle spiagge di Torbole è rientrata nella normalità.

Permane peraltro il divieto di balneazione nelle acque dell'estuario del fiume Sarca stabilito con l'ordinanza sindacale prot. n. 10428 di data 13.08.2003.

Immagine decorativa
di Lunedì, 20 Agosto 2018

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale viene fornita al mittente documentazione elettronica - con valenza legale - attestante l'invio e la consegna di documenti informatici.

La Pec non deve essere utilizzata per la trasmissione di comunicazioni non ufficiali (per esempio: materiale pubblicitario, cataloghi, inviti, messaggi di prova, ecc).

Per l'inoltro al Comune di Nago-Torbole di comunicazioni e istanze con valore legale si può utilizzare l'indirizzo di posta certificata comunenagotorbole@pec.it

E' opportuno tener presente che:

  • la Posta Elettronica Certificata deve essere utilizzata per comunicazioni e istanze che abbiano valore giuridico (in sostanza quelle che, col sistema cartaceo, verrebbero inoltrate con raccomandata con ricevuta di ritorno);
  • Per ogni comunicazione che non necessita della prova legale di invio/ricezione può essere utilizzato l'indirizzo di posta non certificata comune@comune.nago-torbole.tn.it;
  • affinché la trasmissione elettronica possa essere certificata (e abbia quindi valore legale) è necessario che sia la casella di posta del mittente che la casella di posta del destinatario siano PEC
  • I gestori di posta PEC generano automaticamente le ricevute di ricezione/consegna della posta trasmessa/ricevuta, così come previsto dalla legge.
Immagine decorativa
di Giovedì, 02 Agosto 2018

L'iscrizione all'anarafe canina provinciale è obbligatoria, vai dal veterinario per mettere il microchip ed iscrivere il cane, comunica al veterinario ogni variazione dei dati.

Immagine decorativa
di Venerdì, 13 Luglio 2018

Con deliberazione n. 892 del 25 maggio 2018 della Giunta Provinciale è stata approvata, a far data dal giorno successivo, la nuova modulistica edilizia unificata, che sostituisce integralmente i previgenti modelli approvati in vigenza della legge urbanistica provinciale n. 1 del 2008.

Dal giorno 25 giugno 2018 le pratiche presentate tramite la vecchia modulistica non potranno più essere accolte; i procedimenti di competenza di comuni e comunità potranno essere attivati solamente tramite l’utilizzo della NUOVA MODULISTICA, che risponde altresì ai principi di unificazione e omogeneizzazione previsti dall’ordinamento statale.

La modulistica può essere utilizzata in prima applicazione solamente in forma cartacea. (cioè va stampata e compilata a mano)

Ad ogni pratica vanno allegate tante copie firmate dell'informativa in materia di "privacy" di cui agli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016 quanti sono i sottoscrittori (richiedente, progettista ecc. - ciascuno firma una sola copia).

Immagine decorativa
di Sabato, 23 Giugno 2018

Con deliberazione del Consiglio comunale n. 14 del 30.05.2018, esecutiva, sono state apportate modifiche significative al vigente Regolamento edilizio comunale; in particolare sono stati modificati:

ed introdotti i nuovi articoli:

Art. 51 bis - Dimensione minime dei locali abitati

Le stanze da letto devono avere una superficie minima di mq 8, se per una persona, e mq 12 se per due persone, ulteriori 4 mq per ogni posto letto aggiuntivo.

art. 51 ter - Deroghe alle dimensioni minime dei locali abitabili e delle aperture nonché alle altezze dei locali adibiti ad attività ad uso collettivo

E' consentito derogare alle norme relative alle dimensioni dell'abitazione e dei locali nonché delle altezze utili interne degli edifici collocati all'interno del centro storico, anche con riferimento ai locali adibiti ad attività ed uso collettivo (negozi, laboratori o pubblici esercizi), previo parere della competente Commissione edilizia comunale. La superficie minima dell'alloggio residenziale non potrà comunque essere inferiore a 35 mq, purché l'intervento riguardi un'unità abitativa in centro storico.

Immagine decorativa
di Mercoledì, 06 Giugno 2018

La Provincia autonoma di Trento - in collaborazione con la Commissione europea, il Land Tirolo, la Provincia autonoma di Bolzano e la Provincia di Verona - intende promuovere un percorso sperimentale di informazione e dibattito civico sul processo di integrazione europea, in vista delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, previste per la primavera del 2019.
Tale iniziativa è rivolta all’intera cittadinanza dei territori coinvolti, e si articolerà in quattro appuntamenti principali di approfondimento, dedicati alla conoscenza delle origini, dei principi, e delle prospettive di evoluzione dell’Unione europea. 

BROCHURE 317,22 kB
Immagine decorativa
di Mercoledì, 06 Giugno 2018

C'è tempo fino al 18 giugno per candidarsi al Premio Euregio giovani ricercatori. Il concorso, giunto alla settima edizione, è promosso dalle tre Camere di commercio dell'Euregio.

I giovani ricercatori e le giovani ricercatrici di età inferiore ai 35 anni che si occupano a livello scientifico di pericoli naturali e sfide climatiche possono presentare la propria candidatura per il premio Euregio per giovani ricercatori. Tra le condizioni per poter essere ammessi al concorso, il fatto di lavorare presso Università e istituti di ricerca dell'Euregio, o quanto meno provenire da una delle tre regioni dell'Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino.

La cerimonia di consegna dei premi avrà luogo, come di consueto, presso il Forum Alpbach, dal 17 al 19 agosto, ma le candidature dovranno essere presentate entro e non oltre il 18 giugno inviando una presentazione in lingua inglese del proprio lavoro all'indirizzo email research@europaregion.info.

Il concorso mette in palio tre premi da 2.000, 1.000 e 500 euro ai tre studi ritenuti maggiormente meritevoli dalla giuria di qualità presieduta dall'ex presidente della Libera Università di Bolzano e amministratore delegato di BBT SE, Konrad Bergmeister.

Immagine decorativa
di Giovedì, 26 Aprile 2018

Il Ministero dello Sviluppo Economico con il D.M. 165/2013 ha affidato alla Fondazione Ugo Bordoni (FUB) la gestione delle segnalazioni da parte dei cittadini relative alle interferenze 4G che possono causare disservizi nella visione del segnale televisivo digitale. 

Qualora nella sua zona si riscontrassero improvvisi problemi di ricezione del segnale televisivo del digitale terrestre sarà possibile ricevere informazioni sul servizio:

  • mediante il sito web:  www.helpinterferenze.it dove è anche possibile effettuare una segnalazione di interferenza
  • chiamando il numero verde 800 126 126

In presenza dei requisiti tecnici e amministrativi richiesti per l'accesso al servizio, sarà inviato un antennista che effettuerà un intervento gratuito di ripristino della corretta ricezione dei segnali televisivi.

Immagine decorativa
di Martedì, 17 Ottobre 2017

Si avvisa che è attivo il servizio Newsletter a cui iscriversi gratuitamente tramite la pagina dedicata.
Il servizio Newsletter prevede l'invio settimanale (in estate) o bisettimanale (resto anno) di una e-mail contenente le ultime notizie di carattere istituzionale o relative ad eventi e manifestazione sul territorio comunale.

Immagine decorativa
di Lunedì, 28 Novembre 2016

Si comunica che il SEGGIO ELETTORALE N. 1 (TORBOLE) è ubicato in Parco della Pavese n.10 (lato est Colonia Pavese).

Immagine decorativa
di Venerdì, 07 Ottobre 2016

​Il Sostegno per l'Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata.
I presupposti per l'attivazione di tale nuovo intervento di sostegno del reddito sono la valutazione dei bisogni del nucleo familiare e la predisposizione di un progetto individualizzato da parte dei servizi sociali.
Dal 2 settembre 2016 i cittadini in possesso dei requisiti possono presentare la richiesta per il SIA presso il Servizio Socio-assistenziale della Comunità di Valle.

Immagine decorativa
di Giovedì, 30 Giugno 2016

Con ordinanza sindacale n. 22 del 20.06.2016 è stata estesa a tutto l'anno la possibilità di portare a spasso il cane (rigorosamente al guinzaglio) sulla passeggiata lungolago. In precedenza tale possibilità era limitata, nel periodo dal 01 giugno al 30 settembre, dalle ore 19.00 alle ore 7.00. La relativa Ordinanza esclude i «quattrozampe» dalla spiaggia e dalle zone di balneazione.

Si rammenta l'obbligo di:

  • munirsi ed avere sempre con sé sacchetto o paletta o altri prodotti similari per la raccolta delle deiezioni degli animali stessi;
  • utilizzare il guinzaglio ad una misura non superiore a metri 1,50 durante la conduzione dell'animale riducendo tale misura quando sia necessario per evitare molestie o pericolo ad altre persone o animali (il cane di indole pericolosa o aggressiva dovrà altresì essere munito anche di museruola, rigida o morbida, da applicare in caso di rischi per l'incolumità di persone o animali o su richiesta delle autorità competenti).
Immagine decorativa
di Giovedì, 31 Marzo 2016

Presso l'URP del Comune di Nago-Torbole (1° piano via Matteotti, 33) è attualmente possibile sottoscrivere i seguenti referendum e proposte di legge di iniziativa popolare.

Gli interessati dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento.

Orari: dal lunedì al giovedì dalle 9.00-12.30 il venerdì dalle 9.00-12.00.

Immagine decorativa
di Lunedì, 31 Agosto 2015

La legge finanziaria provinciale 2015 ha introdotto la nuova imposta di soggiorno che entrerà in vigore dal 01.11.2015 ed inoltre ha eliminato il riferimento al periodo minimo di offerta dell'alloggio ai fini turistici oltre il quale vi è l'obbligo di comunicazione al Comune. Attualmente l'obbligo di comunicazione degli alloggi per uso turistico sussiste nei confronti di chiunque offre in locazione ai turisti case o appartamenti di cui ha la disponibilità a qualsiasi titolo e in caso di eventuali aggiornamenti.

Immagine decorativa
di Domenica, 14 Giugno 2015

Il Servizio gestione strade della Provincia ha istituito, in ragione della rilevata pericolosità del tratto di strada in questione, il divieto permanente di transito con la bicicletta sulla statale 240, tra gli abitati di Nago e Torbole

Immagine decorativa
di Lunedì, 20 Aprile 2015

Dal 31 maggio 2015 sarà operativo il Ruolo provinciale dei conducenti di veicoli e natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea.

Cerca