Menu principale

Ti trovi in:

Home » Territorio » Turismo e manifestazioni » Quali sport praticare

Quali sport praticare

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 29 Agosto 2014
Immagine decorativa

Pochi luoghi offrono all'ospite la possibilità di praticare una così grande varietà di sport. Questa peculiarità è dovuta ad un complesso di coincidenze straordinarie che hanno dato vita ad un ambiente vario che si presta all'esercizio di particolari discipline sportive.

Immagine decorativa

Torbole e Nago offrono, oltre al lago, alle spiagge attrezzate, agli affollati luoghi di incontro, anche belle passeggiate, che si snodano nell'entroterra, sulle colline e nei campi, tra oliveti e vigneti, per antiche stradine tranquille e silenziose. Sono luoghi, facilmente raggiungibili, dove è possibile passare qualche ora di pace e di serenità, con il solo rumore del fruscio del vento, davanti al grande spettacolo della natura, che qui è stata particolarmente generosa.

Immagine decorativa

Sport recente che ha trovato, nel nostro ambito, ottime possibilità di esercizio. La conformazione stessa del territorio, montuoso e accidentato, levigato in molti punti dalla azione possente dei ghiacciai, mette a disposizione di chi ama l'arrampicata numerose pareti verticali che presentano difficoltà che vanno dal 4° all'8° grado superiore.

Immagine decorativa

E' uno sport giovane che si è imposto recentemente grazie alla tecnica avanzata e ai materiali leggeri e resistenti usati per la costruzione di biciclette speciali chiamate rampichini (mountain bike).

Immagine decorativa

Torbole è stato definito da molti il "paradiso del windsurf"; tale definizione è assolutamente appropriata. Infatti pochi luoghi hanno costanza, intensità e puntualità di venti come questo specchio di lago.

Fonte: Link al sito del Circolo Surf Torbole (CST)
Immagine decorativa

Lo sport della vela è favorito dalla presenza di un vento teso e costante e da una organizzazione a terra che offre ai velisti ogni indispensabile supporto tecnico e logistico.

Fonte: Link al sito del Circolo Vela Torbole (CVT)