Ti trovi in:

Edilizia e urbanistica » Avviso di variante al P.R.G.

Avviso di variante al P.R.G.

di Lunedì, 10 Aprile 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 17 Aprile 2017
Immagine decorativa

A sensi dell’art. 37 comma 1 della L.P. 15/2015 si rende noto che il Comune di Nago-Torbole intende avviare un procedimento di variante al Piano Regolatore Generale al fine di perseguire i seguenti obiettivi:

  • aggiornamento cartografico degli elaborati del PRG finalizzato ad ottemperare alle nuove disposizioni in materia di “uniformità e omogeneità della pianificazione per il governo del territorio” previste dalla Deliberazione della Giunta Provinciale n. 2129/2008 e in materia di integrazione dei sistemi informativi territoriali nell'ambito del SIAT e nel sistema software per la gestione dei piani urbanistici (GPU) della PAT di cui alla Delibera della Giunta Provinciale n. 1227/2016;
  • verifica puntuale delle previsioni contenute nel PRG vigente in materia di vincoli espropriativi al fine di adeguare il piano regolatore alle disposizioni contenute all'art. 48 della LP 15/2015 in materia di efficacia e durata dei vincoli preordinati all'esproprio;
  • verifica puntuale delle previsioni in materia di edilizia residenziale ordinaria in coerenza con i contenuti del “Dimensionamento residenziale” e del “Carico insediativo massimo” di cui alla delibera del Commissario ad acta n. 2 di data 13.09.1999;
  • valutazioni in merito alle previsioni di nuova residenza per il tempo libero e vacanze in coerenza con i contenuti del “Dimensionamento residenziale” e del “Carico insediativo massimo” di cui alla delibera del Consiglio comunale n. 26 di data 08.08.2007;
  • verifica del grado di attuazione dei piani attuativi previsti dal PRG in funzione dei limiti di efficacia e delle modalità di attuazione previste dalla LP 15/2015;
  • avvio processi di riqualificazione urbana anche attraverso la valorizzazione degli strumenti di partenariato pubblico/privato previsti all'art. 25 della LP 15/2015;
  • valutazione ed eventuale introduzione nel PRG dei criteri e strumenti della perequazione e della compensazione urbanistica al fine acquisire aree destinate a servizi pubblici o favorire processi di riqualificazione del tessuto edilizio esistente e degli spazi pubblici;
  • revisione normativa del piano degli insediamenti storici sulla base delle risultanze dell'aggiornamento della schedatura degli edifici in corso di realizzazione e con particolare riferimento alle nuove disposizioni della LP 15/2015 in materia di sopraelevazione degli edifici storici;
  • aggiornamento alle disposizioni provinciali in materia di “criteri di programmazione urbanistica del settore commerciale”.

I soggetti interessati, in un ottica di partecipazione e di condivisione degli obiettivi preannunciati, sono invitati a presentare durante il periodo di pubblicazione previsto in 30 gg (trenta), dal 10 aprile 2017 al 10 maggio 2017 (compreso) eventuali proposte coerenti con gli obiettivi elencati. Si evidenzia che le richieste e le proposte sono da intendersi non vincolanti per l'amministrazione comunale e sono presentate ai soli fini collaborativi e per fornire apporti coerenti con le finalità del piano.

Le proposte, in forma scritta, dovranno pervenire entro mercoledì 10 maggio mediante:

  • consegna a mano al protocollo comunale, sito al piano terra dell'edificio “Ex Pavese", durante l’orario di apertura al pubblico (lun-giov 9.00 – 12.30, venerdì 9.00-12.00);
  • posta elettronica all'indirizzo comunenagotorbole@pec.it (anche da account di posta non pec).

L'Ufficio tecnico (0464/549519) rimane a disposizione per ogni chiarimento o informazione.