Bed and breakfast

di Domenica, 26 Agosto 2018

Si definisce "bed and breakfast" l'ospitalità turistica offerta con carattere saltuario da coloro che, avvalendosi della sola organizzazione familiare, utilizzano parte dell'edificio in cui risiedono, fino ad un massimo di quattro camere, fornendo servizio di alloggio e di prima colazione.

La normativa provinciale prevede i locali utilizzati devono possedere i requisiti igienico-sanitari e di sicurezza previsti dalla legge e dai regolamenti comunali per l'uso abitativo.

Con deliberazione del Consiglio comunale n. 14 del 30.05.2018 è stato introdotto nel vigente Regolamento edilizio comunale l'art. 51 bis "Dimensione minime dei locali abitati" nel quale viene disposto che le stanze da letto devono avere una superficie minima di mq 8, se per una persona, e mq 12 se per due persone, ulteriori 4 mq per ogni posto letto aggiuntivo.

Modalità presentazione pratiche: essendo attività ricettiva avente carattere essenzialmente non imprenditoriale è facoltà del soggetto titolare del bed and breakfast presentare le pratiche tramite lo Sportello unico per le attività produttive (SUAP) telematico oppure in modalità cartacea utilizzando la modulistica scaricabile del portale www.modulistica.comunitrentini.it,