Ti trovi in:

Ambiente e territorio » Animali

Animali

di Lunedì, 20 Marzo 2017
Immagine decorativa

Con ordinanza sindacale n. 22 del 04.04.2017 è stato istituito, per il periodo 01 giugno al 15 settembre, dalle ore 00,00 alle 24,00. il divieto di condurre cani sulle spiagge e nelle zone di balneazione presenti nell'area pubblica della “fascia lago”.

Immagine decorativa

Prorogata l'ordinanza del Presidente della Provincia Autonoma di Trento (prot. D337/2012/368547 del 25 giugno 2012) concernente il divieto di pesca all'anguilla sul lago di Garda e nel corso del basso Sarca fino al 22 giugno 2018.

Immagine decorativa

In base alla Legge Provinciale 28 marzo 2012 n. 4 recante "Protezione degli animali da affezione e prevenzione del randagismo"  il proprietario o il detentore di cani è tenuto a iscrivere  il proprio cane all'anagrafe canina presso il Comune di residenza entro 60 (sessanta) giorni dalla nascita dell’animale o entro 30 (trenta) giorni da quando ne venga in possesso o in detenzione a qualsiasi titolo.

Il proprietario o il detentore del cane per l’identificazione e la conseguente iscrizione dell’animale può avvalersi del veterinario dell'Azienda provinciale o di un veterinario libero professionista appositamente convenzionato con l' Azienda medesima.