Ti trovi in:

Rifiuti urbani

Immagine decorativa

La raccolta differenziata viene eseguita per i rifiuti umido organico, secco non riciclabile, carta, plastica, vetro, alluminio e banda stagnata, farmaci, pile e rifiuti domestici pericolosi. L'uso del composter permette inoltre l'auto smaltimento presso le famiglie della frazione umida biodegradabile dei rifiuti solidi urbani.

La corretta separazione dei rifiuti ed il conferimento degli stessi negli appositi contenitori determina un beneficio per l'ambiente, una riduzione di occupazione dello spazio nelle discariche, una maggiore possibilità di recupero dello scarto. Le modalità di conferimento e raccolta dei rifiuti richiedono però particolare attenzione per poter raggiungere gli obiettivi prefissati.

Consulta di seguito la GUIDA che illustra come separare correttamente i tuoi rifiuti: segui le indicazioni e i consigli per imparare a ridurre i rifiuti prodotti e migliorare resa e qualità della nostra raccolta differenziata diminuendo così il volume del rifiuto secco residuo.

Si rimanda alla sezione dedicata del SITO della COMUNITA'.

Immagine decorativa

Si ricorda che l’attività di combustione può essere svolta solo nei periodi: dal 01 aprile al 31 maggioe dal 15 settembre al 31 ottobre di ogni anno nella fascia oraria compresa tra le ore 7.00 e le ore 18.00 nel rispetto delle prescrizioni di cui all'ordinanza sindacale prot. n. 14536 di data 11.12.2014.

Isole ecologiche Giorno Orario
Torbole - Stranda Granda lunedì 9.00-11.00
venerdì 14.00-16.00
CRM/Centro Raccolta Zonale Giorno Mattino Pomeriggio
Arco Loc. Maza lunedì 8.00-12.00 14.00-18.00
martedì 8.00-12.00 14.00-18.00
mercoled' 8.00-12.00 14.00-18.00
giovedì 8.00-12.00 14.00-18.00
venerdì 8.00-12.00 14.00-18.00
sabato 8.00-12.00 14.00-18.00
Immagine decorativa

Le manifestazioni a carattere pubblico, legate alla somministrazione di cibi e bevande, possono promuovere e diffondere buone pratiche di riduzione e gestione dei rifiuti, fornendo un valore aggiunto nel sostenere la salvaguardia ed il rispetto dell'ambiente. 

  • Comunità Alto Garda e Ledro - Servizio di tutela Ambientale tel 0464571756 tecnico@altogardaeledro.tn.it
  • Ufficio tributi comunale 0464 549532 -33
  • n. verde 800601300
di Martedì, 14 Marzo 2017
Immagine decorativa

Si ricorda che l’attività di combustione può essere svolta solo nei periodi: dal 01 aprile al 31 maggio e dal 15 settembre al 31 ottobre di ogni anno nella fascia oraria compresa tra le ore 7.00 e le ore 18.00 nel rispetto delle prescrizioni di cui all'ordinanza sindacale prot. n. 14536 di data 11.12.2014.

Ai fini della comunicazione relativa allo smaltimento di scarti vegetali di originale agricola mediante combustione è necessario presentare allo sportello Polizia locale comunale (dal lun. al ven. dalle 9.00 alle 12.00) il presente modulo compilato.


di Martedì, 10 Gennaio 2017
Immagine decorativa

Con deliberazione n. 39 del 27.12.2016 il Consiglio comunale ha approvato lo schema di Convenzione per la gestione associata del Servizio Antincendi e di protezione Civile mediante delega al Comune di Riva del Garda. La convenzione è stata quindi sottoscritta dai Sindaci dei rispettivi comuni.

Il servizio antincendi e di protezione civile sul terrirorio di Nago-Torbole sarà svolto dal Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Riva del Garda in cui confluisce, per la durata della Convenzione, il Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Nago-Torbole.


di Lunedì, 28 Novembre 2016
Immagine decorativa

Il Ministero dello Sviluppo Economico con il D.M. 165/2013 ha affidato alla Fondazione Ugo Bordoni (FUB) la gestione delle segnalazioni da parte dei cittadini relative alle interferenze 4G che possono causare disservizi nella visione del segnale televisivo digitale. 

Qualora nella sua zona si riscontrassero improvvisi problemi di ricezione del segnale televisivo del digitale terrestre sarà possibile ricevere informazioni sul servizio:

  • mediante il sito web:  www.helpinterferenze.it dove è anche possibile effettuare una segnalazione di interferenza
  • chiamando il numero verde 800 126 126

In presenza dei requisiti tecnici e amministrativi richiesti per l'accesso al servizio, sarà inviato un antennista che effettuerà un intervento gratuito di ripristino della corretta ricezione dei segnali televisivi.