Menu principale

Avvisi ed ultime notizie

di Giovedì, 18 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Il Sindaco rende noto che con decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2017 n. 209 sono stati convocati per il giorno domenica 4 marzo 2018 i comizi elettorali per lo svolgimento delle elezioni della Camera dei deputati e del Senato della repubblica.

La votazione si svolgerà domenica 4 marzo 2018 dalle ore 7.00 alle ore 23.00.


di Lunedì, 15 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Martedì 23 gennaio 2018 ore 17.30

Nago - ex ambulatorio.


di Giovedì, 11 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Il Consiglio comunale è convocato presso la sala consiliare, temporaneamente ubicata presso il piano terra dell'ex Colonia Pavese a Torbole sul Garda, in adunanza ordinaria di prima convocazione il giorno giovedì 25 gennaio 2018 per discutere gli argomenti di cui all'ordine del giorno.

di Mercoledì, 10 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Si comunica che i permessi di parcheggio con scadenza 31.12.2017 sono validi fino al 15.03.2018.

A partire dal giorno 01.03.2018 saranno disponibili i nuovi permessi previo pagamento della relativa tariffa.

di Martedì, 09 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Domenica 28 gennaio 2018 alle 16.30 alla casa della Comunità di Nago il toccante e particolare spettacolo "Armenian Orphans".

Adatto a partire dai 10 anni

di Martedì, 09 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Sabato 27 gennaio 2018 alle ore 20.30 presso il Teatro della casa della Comunità di Nago sarà presentato il concerto "Elegia per la Shoah". Ingresso libero

di Lunedì, 08 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Degustazione di ricette a base dei famosi broccoli di Torbole.

20 gennaio 2018 dalle ore 12.00

di Lunedì, 18 Dicembre 2017
Immagine decorativa

A partire dal primo gennaio 2018 il vaccino contro l'encefalite trasmessa dalle zecche sarà offerto gratuitamente a tutti gli iscritti al Servizio sanitario provinciale.

La Tbe, ovvero la meningoencefalite da zecca, è una malattia virale che può colpire il sistema nervoso e avere un decorso serio; poiché non esiste una cura, il modo migliore per prevenirla è la vaccinazione consigliata a chi vive, lavora o frequenta le zone a rischio. Da qui la scelta della Giunta provinciale. Si tratta di un vaccino non obbligatorio, ma erogato gratuitamente a tutti i cittadini del Trentino.

La Tbe è trasmessa all'uomo, nella maggioranza dei casi, dal morso di zecche infette durante l'attività all'aperto nei boschi o in giardini non curati. La malattia è in aumento in tutta Europa, anche a causa del cambiamento climatico che favorisce le condizioni ottimali per l'esistenza delle zecche. Un aumento che sta interessando anche l'Italia e il Trentino, dove fra il 1997 e l'autunno 2017 ci sono stati 125 casi segnalati.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere ai Servizi vaccinali del territorio: https://www.apss.tn.it/it/punti-di-erogazione

di Lunedì, 11 Dicembre 2017
Immagine decorativa
di Giovedì, 07 Dicembre 2017
Immagine decorativa

Si avvisano tutte le Associazioni interessate che la domanda di liquidazione per l'anno 2017 va presentata ENTRO E NON OLTRE VENERDI' 19 GENNAIO 2018.

La modulistica necessaria è disponibile in AREE TEMATICHE-ASSOCIAZIONI-MODULISTICA.

di Martedì, 14 Novembre 2017
Immagine decorativa

È in vigore anche in Trentino il Numero Unico Europeo di emergenza 112. In caso di bisogno il cittadino dovrà comporre il numero di telefono 112 per contattare la Centrale Unica di Risposta (C.U.R.) che, secondo il tipo di emergenza, smisterà la chiamata alle centrali operative di secondo livello: Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Soccorso sanitario

Campagna informativa: Video NUE 112 Trento

Locandina

di Venerdì, 10 Novembre 2017
Immagine decorativa

Uno sguardo a sinistra, uno sguardo a destra e poi si attraversa: perché un comportamento corretto in prossimità delle strisce pedonali è l’ABC dell’educazione stradale.

Ma c’è chi se lo dimentica quando è a bordo strada o al volante. Ed è proprio questo l’obiettivo dell’opuscolo: rinfrescare la memoria.
Ma sulle strisce pedonali c’è molto altro da sapere. Nell’opuscolo troverete anche che non basta guardare a sinistra e a destra prima di attraversare la strada. Perché? Per un motivo molto semplice: sulle strisce pedonali non bisogna rischiare nulla. Né i punti della patente, né tantomeno la salute.

Una campagna della PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO ALTO ADIGE  in collaborazione con la PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

di Venerdì, 10 Novembre 2017
Immagine decorativa

La Provincia autonoma di Trento e il Comitato per la tutela delle donne vittime di violenza promuovono «La violenza sulle donne è un reato. Uscire dalla violenza si può», campagna per sensibilizzare sulla violenza sulle donne e sui ripetuti episodi della cronaca recente.

Si ricorda che per le emergenze si può chiamare il numero unico di emergenza 112.

Per informazioni, orientamento e servizi c'è il numero antiviolenza e stalking: 1522.

La Provincia e il Comitato per la tutela delle donne vittime di violenza hanno predisposto alcuni documenti informativi e del materiale pubblicitario, che contiene a pdf delle pubblicità e i banner utilizzabili sui siti internet, oltre al report in versione integrale dell'attività svolta e anche uno spot video, già trasmesso nei cinema trentini.

Il materiale informativo e pubblicitario

Report con le azioni e gli interventi per le donne vittime di violenza (apre il link in una nuova finestra) (apre il link in una nuova finestra)

di Martedì, 24 Ottobre 2017
Immagine decorativa

Al via la nuova stagione di prosa 2017/2018

di Giovedì, 07 Dicembre 2017

Si avvisano tutte le Associazioni interessate che la domanda di liquidazione per l'anno 2017 va presentata ENTRO E NON OLTRE VENERDI' 19 GENNAIO 2018.

La modulistica necessaria è disponibile in AREE TEMATICHE-ASSOCIAZIONI-MODULISTICA.

Di seguito l'elenco dei referendum e delle iniziative di partecipazione popolare in corso.

Nella Provincia autonoma di Trento il Difensore civico ricopre anche il ruolo di Garante dei Minori, quale organo di garanzia e tutela dei diritti di cui sono portatori i bambini e gli adolescenti.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda alle pagine specifiche sul sito della Provincia autonoma di Trento:

 

Organi politici

Il Sindaco del Comune di Nago-Torbole è Morandi Gianni.

E' stato eletto a seguito delle consultazioni elettorali tenutesi il 10 maggio 2015.

Linee programmatiche di mandato 2015-2020

La Giunta comunale collabora con il Sindaco nell'amministrazione del Comune ed opera attraverso deliberazioni collegiali.

Il Consiglio comunale, composto dai consiglieri comunali eletti, rappresenta la Comunità locale, ne individua e ne interpreta gli interessi generali. E' l'organo di indirizzo e di controllo politico amministrativo. È composto da 15 membri: il sindaco e 14 consiglieri.

In questa sezione sono riportate le informazioni relative alle sedute del Consiglio comunale nonchè le interrogazioni, interpellanze, gli ordini del giorno e le mozioni presentate dai consiglieri.

Documenti utili

Sezione del sito contenente tutti i moduli dell'Amministrazione. 

Ulteriore modulistica può essere reperita presso il sito dedicato del Consorzio dei comuni Trentini.

Sezione che contiene i regolamenti approvati dal Consiglio comunale.

Lo Statuto comunale stabilisce le norme fondamentali dell'organizzazione del Comune, specifica le attribuzioni degli organi e definisce le forme di gestione amministrativa.

Servizi online

Informazioni rilevanti in materia di IMIS, calcolo dell’importo dovuto, elaborazione e stampa del modello F24 al segunete link.

A questo indirizzo è possibile consultare l'elenco dei procedimenti di competenza del SUAP telematico e compilare, firmare, inviare una pratica per l'avvio o l'esercizio di un'attività economica nel territorio del Comune.

Ai sensi dell'art. 54 del regolamento della L.P. 26/93 (D.P.P. 11 maggio 2012, n. 9-84/leg.) è stato istituito l'elenco telematico delle imprese ai fini della selezione delle medesime da invitare a procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara.

Iscriviti all'Elenco Telematico delle Imprese

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

Altre informazioni

  • Sede: Via G. Matteotti 33, 38069 Nago-Torbole (TN)
  • Telefono: 0464 549500
  • Fax: 0464 549540
  • PEC: comunenagotorbole@pec.it da utilizzare in via esclusiva per invio comunicazioni al comune (anche da account di posta non pec)
Immagine decorativa
  • protocollazione della posta in arrivo;
  • informazioni sulla struttura organizzativa del Comune, sugli orari, sulle pratiche e la modulistica;
  • informazioni sulla vita cittadina, in particolare sulle iniziative culturali, sportive e sociali;
  • accesso agli atti, alle informazioni e ai documenti del comune;
  • promozione di iniziative e attività informative su temi di particolare rilevanza sociale e culturale;
  • accoglimento segnalazioni, proposte e proteste dei cittadini per favorire un continuo scambio tra il Comune e la cittadinanza e migliorare così la qualità dei servizi.
Immagine decorativa

Gli uffici comunali osservano i seguenti orari di apertura al pubblico:

Giorno Mattino Pomeriggio
lunedì-giovedì 9.00-12.30 chiuso
venerdì 9.00-12.00 chiuso

L'Ufficio Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale:

Giorno Mattino Pomeriggio
lunedì-venerdì 9.00-12.30 chiuso

Per gli orari della Biblioteca si invita a visitare la sezione dedicata.

Immagine decorativa

Il Comune di Nago-Torbole è organizzato in 4 Servizi che presentano un'ulteriore articolazione in uffici.

Il Tesoriere del Comune di Nago-Torbole è la Cassa Rurale Alto Garda - BCC (in associazione con Cassa Centrale Banca).

I soggetti versanti possono effettuare il pagamento sul conto di tesoreria:

  • IBAN   IT 56 S 035 99 018 00 00 00 00 11 14 16  intestato a Comune di Nago-Torbole - Tesoreria

oppure:

  • sul conto corrente postale n. 14165385 intestato a Comune di Nago-Torbole - Tesoreria

indicando Nome e Cognome del versante e la Causale del Pagamento.

Di seguito i codici identificativi degli uffici destinatari della fatturazione elettronica ai sensi del DM n. 55 del 3 aprile 2013:

Servizi Generali S3L28J
Servizi Economico-Finanziari 7LY5UF
Servizi Tecnico-Gestionali 3BU8D1
Servizi Attività Economiche e Sociali ASJJRZ

Newsletter

Vuoi essere informato via mail sugli eventi, gli avvisi e le notizie dal Comune?

Clicca qui per registrarti